Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

Informativa estesa

         

Sei in: Vivere Milano > Accessibilità strutture

Accessibilità strutture

Pinacoteca Biblioteca Ambrosiana

Piazza Pio XI, 2
20123 Milano MI
Tel. 02 806921
Fax 02 80692212
http://www.ambrosiana.it
info@ambrosiana.it

Informazioni su viabilità e sosta a Milano

Biblioteca Pinacoteca Ambrosiana: veduta esterna

Come arrivare coi mezzi pubblici
Tram 1, 2 ,3, 12, 14, 16, 27, metropolitana M1 (fermate Duomo e Cordusio) e M3 (fermata Duomo).

Parcheggio
La piazza antistante l’Ambrosiana è area pedonale. Nella strada che costeggia il lato destro del museo (via dell’Ambrosiana) si trovano due posti auto riservati alle persone con disabilità munite di pass disabili. E’ possibile parcheggiare sulle strisce blu in via Bocchetto e in piazza Edison.

Informazioni per i visitatori
Ingresso gratuito per le persone con disabilità e i loro accompagnatori. A pagamento è possibile utilizzare audio-guide e video-guide con descrizioni della Pinacoteca e dei Codici di Leonardo.
Le sale dispongono di pannelli informativi, alcune sale sono dotate di mappa tattile.

Ingresso
L’entrata ha pesanti porte a battenti (146 cm) e 3 gradini (20 cm) superabili con piattaforma elevatrice (89 x124 cm).

Accoglienza
A piano terra si trova la biglietteria-bookshop (altezza bancone 106 cm).

Ascensore
La struttura si sviluppa su 4 piani: interrato, terra, 1° e 2°. L’ascensore che collega dal piano interrato al 1° piano ha le seguenti caratteristiche:

  • larghezza porta 74 cm, spazio interno cabina 90 x 100 cm
  • pulsantiera in Braille e a rilievo ad altezza massima di 140 cm
  • segnale acustico e visivo di arrivo al piano.

Percorso espositivo
Fondata dal cardinale Federico Borromeo come Biblioteca, dal 1618 divenne anche Pinacoteca con la donazione di Federico Borromeo all’Ambrosiana della sua raccolta di opere. Da ricordare i codici di Leonardo donati all’Ambrosiana da Galeazzo Arconati.
La visita della Pinacoteca si sviluppa tra il primo e secondo piano; al primo piano sono presenti 16 sale di cui 9 facilmente fruibili. Per accedere alla sala 5, dove si trovano alcune sedute e 2 postazioni video con informazioni sulla Pinacoteca, bisogna superare 4 gradini. Per raggiungere le sale dalla 8 alla 12, e la sala 20, bisogna superare 9 gradini con corrimano a destra e in seguito altri 3 gradini.
Al secondo piano, raggiungibile solo con una pregevole scalinata di 28 gradini con corrimano a destra, sono presenti 7 sale collegate da vari gradini. Il percorso di visita riporta al 1° piano tramite 3 rampe di scale.
La Biblioteca, collocata al piano terra è fruibile e dispone di aree lettura, con tavoli (spazio libero sottostante 75 cm) e 36 sedute.
Il percorso museale si conclude con l’Aula Leonardi dove si può ammirare il Codice Atlantico di Leonardo. Per raggiungerla è necessario superare vari gradini, ma le persone in carrozzina possono seguire un percorso alternativo, accompagnate dal personale del museo.

Servizi igienici
Un servizio igienico per persone con disabilità è collocato al piano interrato e ha le seguenti caratteristiche:

  • porta a battente larghezza 85 cm,
  • spazio interno 240 x 180 cm
  • wc dotato di maniglioni su entrambi i lati.

Per accedere al bagno è necessario chiedere la chiave in biglietteria.