Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

Informativa estesa

         

Sei in: Vivere Milano > Accessibilità strutture

Accessibilità strutture

Castello Sforzesco

Piazza Castello, 3
20100 Milano Mi
Tel. 02 88463700
http://www.milanocastello.it/

Informazioni su viabilità e sosta a Milano

Castello Sforzesco

Come arrivare coi mezzi pubblici
Metropolitana M1 (fermata Cairoli) e M2 (fermata Cadorna), bus 50, 57, 58, 61, 94, tram 1, 2, 4, 12, 14.

Parcheggio
L’area antistante la Fontana è pedonale; lungo il perimetro di piazza Castello sono presenti 5 posti auto riservati ai titolari di pass disabili, è possibile inoltre parcheggiare sulle strisce blu.

Informazioni per i visitatori
Ingresso gratuito per persone con disabilità e accompagnatori.
Sono disponibili audioguide in diverse lingue.

Accoglienza
Nella Corte Ducale si trovano:

  • biglietteria (bancone h 86 cm)
  • bookshop (bancone h 90 cm)

Sono presenti operatori museali che offrono informazioni e accoglienza.
Presso la Torre della Filarete, situata sul lato destro entrando da Piazza Castello, si trova l’Infopoint (bancone h 86 cm) 

Ingresso
Si accede alla biglietteria superando una soglia di 2,5 cm, una rampa inclinata (pendenza 6% ) e una porta a due battenti (84 cm ciascuno). La biglietteria è collegata al Museo di Arte Antica da una rampa inclinata (pendenza del 4%).

Ascensori
Sono presenti due ascensori utilizzabili solo dai visitatori con disabilità accompagnati dal personale di servizio. Il primo ascensore è situato nella Corte Ducale e ha le seguenti caratteristiche:

  • larghezza porta 85 cm; spazio interno cabina 95x135 cm
  • pulsantiera in Braille e a rilievo
  • segnale acustico e visivo di arrivo al piano

Il secondo ascensore è situato nella Corte della Rocchetta e ha le seguenti caratteristiche:

  • larghezza porta 96 cm; spazio interno cabina 160x124 cm
  • segnale acustico e visivo di arrivo al piano.

Percorso espositivo
Gli spazi espositivi si sviluppano nella Corte Ducale (Museo di Arte Antica, Museo Egizio, Museo Preistorico, Pinacoteca e Museo del
Mobile) e nella Corte della Rocchetta (Museo del Tesoro, Museo degli Strumenti Musicali, Museo di Arti Decorative).
 
Corte Ducale:

Il Museo Egizio e il Museo Preistorico (piano interrato) sono fruibili e collegati da una rampa inclinata (pendenza 7%) alle sale delle mostre temporanee. Per raggiungere il piano interrato la persona con disabilità motoria viene accompagnata dal personale di servizio attraverso un percorso esterno che presenta due rampe inclinate consecutive in sanpietrini e cemento (lunghezza circa 20 metri ciascuna, pendenza massima 18%).
Il Museo di Arte Antica (piano terra) presenta 3 rampe inclinate (due con pendenza del 10%, la terza con pendenza del 8%). Dalla sala 8 si accede alle sale 9 e 10 superando 3 gradini.
Dall’uscita del Museo di Arte Antica si ritorna al livello della Corte Ducale tramite una rampa inclinata (lunghezza 5 metri, pendenza 11%). Si accede alla Pinacoteca (primo piano) superando 6 gradini; le sale 22, 23 e 24 sono collegate fra loro da gradini isolati, la 20 e la 21 da 5 gradini.

Corte della Rocchetta
La Corte Ducale è collegata alla Corte della Rocchetta tramite una rampa inclinata (lunghezza 15 metri, pendenza dal 4% al 10 %).
Nella Corte della Rocchetta, percorrendo un percorso di 30 m con pavimentazione sconnessa, si raggiunge l’ascensore che, previa segnalazione al personale di servizio, permette di raggiungere il Museo degli Strumenti Musicali (1°piano), quello di Arti Decorative (2° piano), e la sala panoramica che accoglie le mostre temporanee (3° piano). Il Museo delle Arti Decorative ( 2° piano) presenta una rampa inclinata (pendenza 13%) che collega la prima sala alle altre.
Raggiungendo il 1° piano con l’ascensore, si accede alla sala 37, collegata alla 38 da 4 gradini, facendo invece il percorso a ritroso si arriverà alla sala 34, unita alla 38 da rampa inclinata (pendenza del 20%). Raggiungendo il 2° piano con l’ascensore, si accede alla sala 31 con rampa inclinata (pendenza del 10% e corrimano sui 2 lati). Le sale del secondo piano, tutte fruibili, sono disposte lungo un itinerario circolare, che va percorso a ritroso per riprendere l’ascensore.

Segnaletica di orientamento
Nei diversi spazi esterni e interni sono presenti frecce direzionali con scritte a caratteri grandi (almeno 7 cm) e ben contrastati.

Servizi igienici
I servizi igienici attrezzati per le persone con disabilità sono tre, due di questi si trovano al piano interrato della Corte Ducale, alla fine del percorso espositivo del Museo Egizio, e hanno le seguenti caratteristiche:

  • antibagno con porta battente larghezza 90 cm e lavabo sospeso (spazio frontale 125 cm)
  • bagno con porta a battente larghezza 90 cm
  • lavabo sospeso (spazio frontale 110 cm)
  • wc sospeso (spazio frontale 125 cm, laterale destro 25 cm, laterale sinistro 123 cm, maniglione verticale sul lato destro e orizzontale sul lato sinistro)
  • simboli dei servizi igienici ben contrastati, ad altezza occhi, di dimensione medio-grandi.

Il terzo servizio igienico attrezzato per le persone con disabilità si trova sotto l’arco che dalla Corte della Rocchetta porta alla Corte della Armi e ha le seguenti caratteristiche:

  • citofono (h 122 cm), per richiedere l'accesso
  • porta a battente larghezza 90 cm
  • lavabo sospeso (spazio frontale 148 cm)
  • wc sospeso (spazio frontale 210 cm, laterale destro 40 cm, laterale sinistro 130 cm, maniglione verticale sul lato destro e orizzontale sul lato sinistro)
  • simboli dei servizi igienici ben contrastati, ad altezza occhi, di dimensione medio-grandi.

Uscite di sicurezza
I percorsi di emergenza sono segnalati. Il dispositivo di allarme è visivo e acustico.