Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

Informativa estesa

         

Sei in: Eventi e news > Ultime notizie

Ultime notizie

10/01/2019

Schedati, perseguitati, sterminati

Una mostra, promossa dalla Società italiana di psichiatria, ripercorre le tappe della persecuzione ai danni di ebrei, persone con disabilità e persone affette da malattie mentali

“Conoscere e comprendere le atrocità del passato è importante per capire il mondo di oggi, i suoi drammi, i conflitti, le tragedie e la crescente intolleranza nei confronti del diverso”. Con queste parole la SIP (Società italiana di psichiatria” presenta la mostra “Schedati, perseguitati, sterminati”  che ripercorre le tappe della persecuzione nei confronti degli ebrei e di uomini e donne affetti da patologie mentali nonché nei confronti delle persone con disabilità durante il nazionalsocialismo. Una mostra che mira a restituire loro quell’individualità che gli autori di questi crimini volevano cancellare. All’interno della mostra sarà presente una sezione italiana curata dalla SIP dal titolo: "Malati, manicomi e psichiatri in Italia - dal ventennio fascista alla seconda guerra mondiale".

La mostra si potrà visitare gratuitamente dal 7 gennaio al 16 febbraio presso il Palazzo di Giustizia di Milano (atrio principale, terzo piano - ingresso da Corso di Porta Vittoria). Orari della mostra: da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle ore 19; sabato dalle 8.30 alle 13.30.

Allegati