Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

Informativa estesa

         

Sei in: Eventi e news > Archivio notizie

Archivio notizie

31/07/2017

Estate sforzesca, musica e teatro per tutti fino al 27 agosto

Tanti appuntamenti presso il Castello Sforzesco per chi resta a Milano per tutto il mese di agosto. Per concerti e spettacoli, due posti riservati alle persone con disabilità.

 

Spettacoli di danza, concerti di musica classica (e non solo) rappresentazioni teatrali e molto altro. Una ricca rassegna di eventi a ingresso gratuito - o a prezzo contenuto - accompagnerà i milanesi e i turisti fino alla fine di agosto. L’appuntamento è nel Cortile delle Armi del Castello Sforzesco di Milano (fino al 27 agosto) per la quinta edizione di Estate SforzescaAll’interno dell’area dedicata agli spettacoli sono previsti due posti dedicati i alle persone con disabilità. Per prenotarli, occorre informare gli organizzatori dell’evento a cui si vuole partecipare (i riferimenti per ogni evento sono indicati sulle pagine di Estate Sforzesca all’indirizzo) per l'accoglienza.

L'entrata al Castello Sforzesco non presenta barriere, per accedere con un auto occorre inviare la richiesta e fornire la targa del mezzo all’indirizzo mail:estatesforzesca@tensotend.it

Tra gli appuntamenti da non perdere, i “Notturni di Chopin” al chiaro di luna (4 agosto, ore 21.30), i “Carmina Burana” eseguiti da un coro di detenuti del carcere di Opera (5 agosto, ore 20.30), una rivisitazione dell’Otello, che racconta le origini e la storia del celebre Moro di Venezia (9 agosto, ore 21). E ancora i “Notturni in castello” dedicati a Pergolesi (22 agosto), Vivaldi e Piazzolla (23 agosto), Ennio Morricone vs John Williams (24 agosto). A concludere la rassegna, una serata dedicata alla musica jazz con Richard Galliano & Tangaria Quartet (27 agosto, ore 20).

Durante gli spettacoli serali, vicino al palco, è a disposizione del pubblico l’ApeShakespeare To Bee or not To Bee, un progetto dell’ impresa sociale CETEC Dentro/Fuori San Vittore. Un punto di ristoro mobile gestito da un gruppo di ex detenuti del carcere di San Vittore. Per maggiori informazioni potete anche consultare la pagina Facebook dell'evento.