Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

Informativa estesa

         

Sei in: Eventi e news > Archivio notizie

Archivio notizie

21/11/2018

Un approccio integrato per vincere la sfida dell’occupazione per le persone con disabilità visiva

Convegno e workshop organizzati dall'Istituto dei ciechi di Milano a conclusione delle attività svolte nell'ambito dell'iniziativa "Lombardia Plus 2016-2018"

“Un approccio integrato per vincere la sfida dell’occupazione per le persone con disabilità visiva” è il titolo del convegno e del workshop in programma venerdì 30 novembre (dalle ore 9 alle ore 18) presso l’Istituto dei ciechi di Milano (via Vivaio 7).

L’evento giunge a conclusione delle attività dell’Istituto nell’ambito dell’iniziativa Lombardia Plus 2016-2018 a sostegno dello sviluppo delle politiche integrate di istruzione, formazione e lavoro. Il Convegno, a carattere informativo ed esperienziale, esaminerà le fasi e i processi necessari per una reale inclusione lavorativa delle persone cieche e ipovedenti.

Gli esperti si confronteranno sulle realtà locali, regionali e nazionali, sulle buone prassi, sulle strategie e metodologie progettuali adottate nei vari contesti. In particolare, verranno messi a fuoco i complessi e determinanti aspetti che concorrono alla realizzazione di un inserimento lavorativo di successo. A tale scopo è infatti fondamentale un approccio integrato e articolato che consideri un’ampia e solida istruzione di base, efficaci percorsi di formazione professionale e formazione mirata, l’impiego di tecnologie accessibili, la conoscenza e l’applicazione della normativa vigente.

Verranno inoltre presentati i risultati del progetto “Monza Brianza” realizzato in collaborazione con l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti della Lombardia. Destinatari La giornata è dedicata in particolare al mondo aziendale (Datori di Lavoro, Responsabili delle Risorse Umane, Responsabili IT, Responsabili della sicurezza sul lavoro) ai Centri per l’impiego, alle Organizzazioni Sindacali, alle Istituzioni Scolastiche, alle Università, agli Enti Locali, alle persone con disabilità visiva (giovani e adulti in cerca di lavoro) e alle loro famiglie.

 

Allegati