Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

Informativa estesa

         

Sei in: Eventi e news > Archivio eventi

Archivio eventi

23/11/2018

Milano Music Week, dal 19 al 25 novembre

Una settimana di concerti, incontri, momenti di formazione, workshop e presentazioni di nuovi progetti discografici. E a Palazzo Giureconsulti sabato 24 si parla di musica e disabilità.

Sono oltre 170 gli appuntamenti in programma durante la Milano Music Week, che coinvolge tutta la città dal centro alle periferie, tra grandi palazzetti, piccoli club, locali storici ma anche nuovi luoghi della Milano contemporanea, come l’Apple Store o Starbucks Reserve Roastery.
Molte occasioni per ascoltare buona musica Pop, ma non solo: l’iniziativa del Comune di Milano con Siae, Assomusica e NuovoIMAIE coinvolge  anche autori, case discografiche, centri di formazione, promoter, associazioni musicali, per raccontare tutto il mondo che ruota intorno alla musica.

Durante la settimana, ad esempio, alcune case discografiche aprono  eccezionalmente le porte al pubblico, con un invito in particolare ai nuovi talenti.
Sony Music mette a disposizione di artisti emergenti, in anteprima, un nuovo studio di registrazione e ospita una serie di showcase all’interno del teatro della sua sede di Via Maciachini, mentre la Warner Music ripropone l’iniziativa “Warner Wants You” ospitando nei propri spazi provini live di nuovi artisti.

Per chi si sta avvicinando al settore musicale, sia da appassionato sia da professionista, sono diversi i momenti di formazione e appuntamenti tra cui scegliere, con workshop per imparare a scrivere una canzone o per disegnare la copertina di un disco, altri per realizzare un video musicale oppure approcciarsi per la prima volta ad uno strumento musicale.

Il quartier generale della manifestazione è BASE Milano (qui le informazioni sull’accessibilità) che ospita la quarta edizione di Linecheck, Music Meeting and Festival, in programma dal 22 al 24 novembre 2018.
Di giorno il Music Meeting coinvolge più di 1000 professionisti ed aspiranti tali della filiera musicale, con oltre 30 appuntamenti tematici: dall’uguaglianza di genere nel settore musicale all’internazionalizzazione delle produzioni italiane e al futuro della discografia. La sera, spazio a nuovi artisti e nuove produzioni.

Infopoint della manifestazione è Palazzo Giureconsulti (qui le informazioni sull’accessibilità), in Piazza Mercanti 2, aperto tutti i giorni dalle 10 alle 19.
Qui sono anche ospitati diversi panel sulle realtà musicali e sul rapporto con le tecnologie digitali 4.0.
In particolare Sabato 24 dalle ore 14.00,  il Salone della Formazione e dell'Innovazione Musicale (FIM) organizza una serie di Panel e Live acustici a tema "La Formazione e l'Innovazione Musicale".  I brevi talk, trasmessi in diretta streaming sulle piattaforme digitali del FIM, saranno intervallati da performance musicali.
Tra gli argomenti del Panel, dalle  15.20 alle 16.10 si parlerà di “Diversa Musica – Musica e disabilità”, con Cristina Meini dell'Università degli Studi del Piemonte Orientale, Gabriella Ferrari direttrice e docente di teatro musicale, Emanuele Nahmias di Fondazione Alamo.
Qui il programma completo del pomeriggio e la possibilità di seguire l’incontro in diretta streaming.

L'evento inaugurale di Music Week è lunedì 19 novembre al Teatro Dal Verme (qui le informazioni sull’accessibilità): Elisa dà vita a una puntata di Storytellers, serie di eventi live in cui gli artisti raccontano la loro carriera, la loro vita attraverso aneddoti personali e le proprie canzoni più significative.

Tanti anche gli eventi collaterali, come la mostra “Sulle tracce di David Bowie”, dedicata alla leggenda del rock britannico, ospitata negli spazi di Mare Culturale Urbano.

Domenica 25 novembre dalle ore 21,  il grande party a Base di Milano (qui le informazioni sull’accessibilità) chiude la settimana della musica.
Sul palco Emma, i producer Takagi & Ketra e tanti artisti, che verranno annunciati direttamente sul sito della Milano Music Week, insieme alle modalità di registrazione. Ingresso gratuito previa iscrizione e fino ad esaurimento posti.

Tutto il programma della Milano Music Week è consaultabile sul sito della rassegna.
Sulla home page, inoltre, una mappa aiuta a scoprire tutti i luoghi dell’evento.

In questa sezione del sito Milanopertutti.it è possibile verificare se le location di proprio interesse sono state censite e – nel caso – consultare la scheda con le informazioni di dettaglio sull’accessibilità.